Rete Bambino, la campagna donazioni che parla da donna a donna

Il COVID avanza e purtroppo, nell’immane tragedia che rappresenta, questo virus porta con se la difficoltà economica quotidiana di riuscire a sostenere il fabbisogno delle famiglie in cui i genitori non riescono più a lavorare.

Per sostenere chi ha più bisogno, un gruppo di amiche ha realizzato una campagna di donazioni dedicata al supporto delle neo mamme o delle future mamme in difficoltà che si trovano nel territorio di Paternò.

La donazione vuole raccogliere una somma di denaro sufficiente ad acquistare buoni spesa per l’acquisto di prodotti per la prima infanzia che potranno essere validi sino ad un anno dalla loro emissione.

Se puoi, dona.

I buoni saranno donati alle famiglie in difficoltà che chiederanno sostegno ai Servizi Sociali del Comune di Paternò (tel. 095/7970254). Se non riesci a contattarli tramite i numeri già indicati, chiedi informazioni a noi. Le richieste sono davvero tante.

La campagna non ha loghi, né nomi perché la solidarietà non si dice, si fa.

Se puoi, dona.

L’iniziativa parte da un gruppo di persone che vuole parlare tra donne, timidamente ma con forza, con la stessa forza siciliana che ci contraddistingue nel mondo e che ci consente di sostenerci sempre reciprocamente.

E oggi siamo tutti sotto lo stesso cielo. Se sei più fortunato, se il tuo lavoro di consente di continuare a lavorare da casa, se hai una possibilità in più di aiutare gli altri, fallo. Ti daremo conto di ogni singolo euro donato.

Le donazione sarà gestita in maniera totalmente trasparente con il supporto delle piattaforme web che condivideranno il progetto e con la collaborazione delle farmacie e degli esercizi commerciali che aderiranno.

Se puoi, chiedi.
Se puoi, dona.

Per ulteriori informazioni https://splitted.it/rete-bambino

Due parole sull'autore Francesca Putrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *