Quarta edizione di Sciaranuova Festival a cura di Planeta

Quando si arriva in un luogo magico si ha la possibilità di percepire l’infinito!

La conferma è arrivata alle cantine Planeta di Passopisciaro, a Castiglione di Sicilia dove alla bellezza naturalistica è stata associata quella emozionale regalata da Sciaranuova Festival, il progetto del “Teatro in vigna” che la famiglia Planeta, con la direzione artistica di Paola Pace, porta avanti da quattro anni.

Il teatro, il paesaggio, la poesia, la musica e il buon vino sono le componenti che s’incontrano, come colore sulla tela, per dar vita ad uno degli eventi più originali dell’isola siciliana.

Un aperitivo fuori dalle corde, dove l’aria profuma di natura e di note aromatizzate dei vini Planeta.

Come afferma Paola Pace:

“La peculiarità di questo contesto è l’estrema asprezza del territorio mista ad una colorata dolcezza e lentezza tutta siciliana. Questo fuoco misto all’aria crea surrealtà. E allegre bevute”.

Al teatro, quest’anno, si è aggiunta una sezione musicale con passeggiate filosofiche nel palmento della tenuta “A Barunissa” e domani, Giovedì 26 Luglio, si terrà il concerto per chitarra e voce di Marcello Savona Anima gitana, canzoni struggenti mediterranee, dall’Andalusia alla Sicilia.

Venerdì 27 Luglio con Fabrizio Falco “Fuori di chiave”, poesie di Luigi Pirandello.

Sabato 28 luglio arriva dal teatro di ricerca “Lenòr” con Nunzia Antonino diretta da Carlo Bruni.

Infine, Domenica 29 luglio ci aspetta un’esperienza“Dendrosofica”c apitanata da Tiziano Fratus, poeta e drammaturgo, ma anche esperto di alberi, giardini storici e paesaggi. Fratus, autore di “Il bosco è un mondo”, ci accompagnerà in una passeggiata con meditazione che si concluderà con un picnic all’interno del bosco della riserva naturale del Parco dell’Etna.

Se non vuoi un fine settimana anonimo, accetta il consiglio e solletica mente e palato. 

Prosit  

Francesca Putrino

Due parole sull'autore Francesca Putrino

Francesca Putrino giornalista e blogger spettinata. Vive all’ombra dell’Etna e possiede tutta la forza e lo slancio del Mongibello. Donna felliniana, si porta appresso un sorriso contagioso e la voglia matta di far bello il mondo intorno a sè. Bigodini a Colazione è uno spazio che vuole farsi casa accogliente per le donne (ma non solo) che sanno che il disordine è la delizia della immaginazione. Buona Lettura

Rispondi