Tra calici e Padelle, la storia della famiglia Statella e del ristorante Mien

In questa giornata uggiosa voglio raccontarvi la storia di uno chef, un sommelier ed un produttore di vino che ho avuto il piacere di conoscere il mese scorso.

Un trio perfetto per la presentazione del primo rosso dell’Etna della Famiglia Statella che ha deciso di farlo conoscerlo in un contesto stupendo e magico come il Ristorante Mien, congiunzione di due professionalità specifiche come quelle di un sommelier e di uno chef.

Per l’occasione lo chef Enzo Spampinato ed il sommelier Mimmo Moscato, dalle iniziali del loro nome deriva la parola Mien, hanno preparato un menù speciale a base di sapori tipicamente siciliani.


Calogero Statella, in compagnia della moglie Rita, ha fatto sognare tutti narrandoci dei suoi vitigni con i quali desiderano creare un prodotto dalle forti connotazioni etnee. 

Scheda del vino:

Nome: Etna Rosso Pettinosciarelle

Denominazione: Etna Rosso DOC

Zona di produzione: Castiglione di Sicilia (CT) – frazione solicchiata – contrada Pettinosciarelle 

Uvaggio: 90%Nerello mascalese – 10 % Nerello Capuccio 

Età dei vigneti: 15 anni

Tipo di terreno: vulcanico

Esposizione: Nord 

Altitudine: 765 m

Resa in uva per ettaro: 60 q.li

Vinificazione e affinamento: vinificazione in rosso tradizionale gestita con follature; durata della macerazione10-15 giorni; affinamento in tonneaux di rovere francese di secondo e terzo passaggio. La fermentazione alcolica è condotta con lieviti selezionati 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dove potete trovare i protagonisti della nostra storia:

Mien: Ristorante – American Bar – Banqueting – Catering, via Venezia 4, Nicolosi (CT)    

            Tel: 095 8265455 o Cell. 3405898694 – 3288890203 

            info@mienristorante.it – www.mienristorante.it

Famiglia Statella soc. sempl. agr. via Gullotto Mariano, 34 -95012 – Castiglione di Sicilia (CT) – fraz. Passopisciaro. info@famigliastatella.com

Francesca Putrino

Due parole sull'autore Francesca Putrino

Francesca Putrino giornalista e blogger spettinata. Vive all’ombra dell’Etna e possiede tutta la forza e lo slancio del Mongibello. Donna felliniana, si porta appresso un sorriso contagioso e la voglia matta di far bello il mondo intorno a sè. Bigodini a Colazione è uno spazio che vuole farsi casa accogliente per le donne (ma non solo) che sanno che il disordine è la delizia della immaginazione. Buona Lettura

Rispondi